Volley Femminile serie D Calabria/Ma.Gi.Impianti Ascensori Campo Calabro fa perdere la...testa della classifica alle ragazze di Rossano

Volley Femminile serie D Calabria/Ma.Gi.Impianti Ascensori Campo Calabro fa perdere la...testa della classifica alle ragazze di Rossano

27 febbraio 2018    15:36

Posted by Domenico Salvatore-

***************************

Domenico Tripodi ci scrive su Facebook-Twitter e pubblichiamo:"

 

Ma.gi. Impianti Ascensori Campo Calabro- Pallavolo Rossano: 3-1

(25-20; 25-19;23-25; 25-20)

 

MA.GI.IMPIANTI ASCENSORI CAMPO CALABRO: 2 Mesiti Alessandra, 5 Brianti Domenica, 6 Arecchi Stefania, 8 Morabito Immacolata, 9 Campolo Adriana, 12 Criserà Paola, 23 Furci Giuseppina, 27 Bellantoni Noemi, 33 Pirrotta Alessia, 40 Crea Emanuela, 22 Messina Elvira, 15 Pizzarello Nadia. Allenatore: Portella Emiliano

Ma.Gi.Impianti Ascensori Campo Calabro

 

PALLAVOLO ROSSANO: 1 Sapia Michela, 4 Sapia Achiropita, 7 Prokopenko Daria, 8 Pignatari Carolina, 9 Flotta Chiara, 10 Diaco Valeria, 15 Mazzucca Alessia, 18 Ginocchiere Federica, 20 Iannini Carmen, 5 Laurenzano Federica. Allenatore: Zangaro Luigi

Pallavolo Rossano

 

Arbitro: De Carlo Domenico (Reggio Calabria)

Segnapunti: Furci Maria (Villa S. Giovanni)

Set che inizia in modo equilibrato, alcuni errori in battuta per i padroni di casa ma che riescono a lottare punto su punto contro la giovane squadra di Rossano. Un set straordinario ma Campo Calabro tra le schiacciate di Mesiti e di Campolo e le complicità in attacco di Rossano si portano sul 18-14.Time out per gli ospiti e al rientro Rossano si porta sotto 19-17. E stavolta sono i padroni di casa a chiamare il Time out. Si ritorna  nel rettangolo di gioco con Campo Calabro sempre avanti e tra  errori e punti di Arecchi e di Campolo si portano sul 21-19. Un Errore in attacco di Prokopenko  Daria portano i padroni di casa sul 22-19 ma si rifà la giovanissima e con un siluro cerca e trova le mani del muro 22-20. Ma ancora Campo Calabro con un siluro di Morabito e un colpo sotto rete di Campolo portano sul 24-20 e set point per  i padroni di casa.  E Giuseppina Furci si inventa un ace  dalla battuta e fa 25-20.

Secondo set che inizia con Campo Calabro che si porta sul 3-0 ma trova la rimonta ospite che si porta sul 4-3 ma grazie anche ad un muro dei padroni di casa ristabiliscono la parità. Campo Calabro sempre avanti con la 6 che porta Campo Calabro sul 11-7. Campo Calabro dilaga e si porta sul 15-9 tra errori, attacco e difesa super.  Campo Calabro dilaga e si porta sul 19-13. Si avviano verso la conquista del secondo set i padroni di casa che si porta sul 22-14 grazie anche all’ace della 10.  Quella Campolo per i padroni di casa  a  muro è  una forza  della natura . Padroni di casa che arrivano al set Point sul 24-16. Ma Rossano non ci sta e si porta sul 24-18. Time out per i padroni di casa. Errore di Campo Calabro che consegna il 24-19. Ma la solita Campolo  la chiude sul 25-19.

Terzo set equilibrato  anche se i padroni di casa passano in vantaggio di diversi punti ma si vedono pareggiare sul 5-5. Campo Calabro dilaga. Molti errori da entrambe le parti. Ma il risultato è di 12-10 in favore dei padroni di casa. Campo Calabro corsaro si porta sul 18-14 grazie agli attacchi di Arecchi,Campolo, e l’ennesimo ace della 12. Time out per gli ospiti. Al rientro del timeout  arriva il 19-14 con un siluro di Morabito. E il 20-14 con una palla di Diaco  che va fuori ma secondo la stessa giocatrice la palla è stata toccata dal muro e tra le proteste viene ammonita. 20-16 il risultato. Da sottolineare anche la prestazione di Laurenzano nelle file  ospiti che sta recuperando e salvando parecchi palloni. E da notare anche Giuseppina Furci  tra i padroni di casa pecca un po in attacco ma brava nel giocare i palloni in recessione.  21-19 il punteggio con un errore in attacco per i padroni di casa. Time out per Campo Calabro con gli ospiti che si portano ad un solo punto . 21-20. Ma quello che succede dopo è  qualcosa di sbalorditivo. Un buon Rossano si sveglia e si porta sul 23-23 e addirittura ribalta la situazione e va a vincere il set. 23-25.

 

Quarto set che inizia con gli ospiti avanti ma i padroni di casa rimontano e si portano 10-9 Con delle splendide giocate di  Mesiti,Arecchi e Morabito. Dilagano i padroni di casa che si portano sul 16-12 complice anche l’Ace di Morabito. Squadra ospite che viene penalizzata per proteste e padroni di casa si portano sul 20-14. Ospiti che cercano di recuperare con Prokopenko 20-16 il risultato. Time out per i padroni di casa.Match momentaneamente fermo.  A terra la 10 ospite si tratta di Diaco dolorante dopo una botta al ginocchio. Costretta ad abbandonare il campo. Si riprende sul 21-17. Ace  di Criserà che porta il risultato sul 23-17. Prokopenko trova il 23-19. Time out chiamato dai padroni di casa sul 23-20. Errore di Campo Calabro e Rossano si porta sotto 23-21. Match point trovato da Morabito. 24-20. Ed è la stessa Morabito che trova il punto che vale il match.

Ma. Gi. Impianti Ascensori Campo Calabro dopo il match contro Rossano

Una partita che riapre l’intero campionato a 3 giornate dalla fine. Rossano perde il primato da capolista e si vede raggiunta da un grande Campo Calabro. In tutto questo la Virtus ringrazia che si trova momentaneamente sola al comando a due punti di distanza dalle dirette inseguitrici. Ancora nulla si è concluso. Mancano tre giornate e sono tre finali per sapere chi approderà direttamente in Serie C.

 

Domenico Tripodi

 

 

Cerca nel sito