Strage di Nizza, si assottiglia la lista degl'Italiani non rintracciati, Salvatore Sal Sermoneta con Wioletta e la figlia, stanno bene

Strage di Nizza, si assottiglia la lista degl'Italiani non rintracciati, Salvatore Sal Sermoneta con Wioletta e la figlia, stanno bene

 

-17 07 2016- Si sta riducendo la lista degli italiani ancora non rintracciati dopo l'attentato terroristico di giovedì scorso sulla Promenade des Anglais a Nizza. E' quanto l'ANSA ha appreso dall'Unità di crisi della Farnesina che è stata attivata nella città francese. Ieri sera erano ancora una ventina i cittadini italiani di cui non si avevano notizie.

STRAGE DI NIZZA, SI ASSOTTIGLIA LA LISTA DEGL'ITALIANI NON RINTRACCIATI

"Tramite la famiglia abbiamo appreso che Salvatore Sal Sermoneta con Wioletta e la figlia sono stati rintracciati e stanno bene", annuncia la presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello all'ANSA. Salvatore Sal Sermoneta, la moglie Wioletta Podpora e la loro figlioletta Siead erano tra le persone che risultavano disperse nell'attentato a Nizza.

Manca solo una vittima da identificare tra le 84 persone uccise nella strage del 14 luglio.

E' stata ritrovata in ospedale, dalla figlia, Marinella Ravotti, la 55enne di S.Michele Mondovì di cui si erano perse le notizie. E' ricoverata al 'Pasteur' in Rianimazione in un solo piano sotto dove c'era il marito, Andrea Avagnina, 53 anni, consigliere comunale di S.Michele di Mondovì (Cuneo).

Ha subito numerosi traumi e anche il viso è tumefatto, la figlia Beatrice l'ha riconosciuta dagli anelli. 

"Mia madre era ricoverata, all'ospedale Pasteur, un solo piano sotto dove c'è mio padre e nessuno me lo aveva detto", ha detto la figlia Beatrice Avagnina ai microfoni di 'Dalla Vostra Parte', il quotidiano di approfondimento del Tg4.

Intanto si è appreso che Andrea Avagnina oggi sarà sottoposto a un intervento chirurgico.

I familiari non hanno notizie della coppia di Voghera (Pavia): Angelo D'Agostino, 71 anni, e la moglie Gianna Muset, 68 anni, a quanto si è appreso si trovavano sulla Promenade des Anglais per assistere allo spettacolo dei fuochi d'artificio organizzato per la festa nazionale francese.

D'Agostino, fonte Ansa è un ex dipendente della ditta Ledeen; è andato con la moglie in Costa Azzurra per festeggiare la pensione. 

A Nizza riedono oltre 30mila italiani, oltre a quelli che si trovano là in vacanza."

 

Cerca nel sito