Si sono conclusi gli incontri per la verifica da parte del Ministero della Giustizia, dell'iter adottato dal Comune di Reggio Calabria per il completamento del nuovo Palazzo di Giustizia.

Si sono conclusi gli incontri per la verifica da parte del Ministero della Giustizia, dell'iter adottato dal Comune di Reggio Calabria per il completamento del nuovo Palazzo di Giustizia.

-05 08 2016-"Si sono conclusi gli incontri per la verifica da parte del Ministero della Giustizia, fonte Ansa, dell'iter adottato dal Comune di Reggio Calabria per il completamento del nuovo Palazzo di Giustizia.

Agli incontri ha partecipato il delegato del Ministero della Giustizia, architetto Leonardo Scarcella.

"Il delegato ministeriale - si aggiunge nel comunicato - ha fornito il proprio valido contributo agli uffici comunali compiacendosi altresì delle attività svolte in collaborazione con l'assessore Angela Marcianò".

"Abbiamo lavorato senza sosta - ha commentato l'assessore Marcianò - per velocizzare l'iter. Il nuovo Palazzo di Giustizia è un'opera importantissima.

Con il sindaco Giuseppe Falcomatà abbiamo condiviso da subito la necessità di accelerare il riavvio del cantiere, riscontrando un importante supporto anche dalle istituzioni romane, che stanno offrendo a Reggio un'attenzione straordinaria, segno della rinnovata credibilità che la nostra città ha finalmente acquisito sul piano nazionale".

Cerca nel sito