San Lorenzo (Marina o Saltolavecchia), una 'notte bianca', in compagnia delle stelle, sul Lungomare e sulla Via Nazionale

San Lorenzo (Marina o Saltolavecchia), una 'notte bianca', in compagnia delle stelle, sul Lungomare e sulla Via Nazionale

 

Questanno si prevede annata record per le Perseidi (fonte: Ralph Arvesen)

Posted by Domenico Salvatore
Questanno si prevede annata record per le Perseidi (fonte: Ralph Arvesen)

 

-10 08 2016-"Una sfilata di pianeti, fonte ansa, saluta le stelle cadenti, le suggestive scie delle Perseidi, note anche come le stelle di San Lorenzo.

L'allineamento di Venere, Mercurio, e Giove, e poi di Marte e Saturno sarà già visibile il 10 agosto, durante la Notte di San Lorenzo, e anche tra l'11 e il 12 agosto, quando è previsto il picco delle meteore.

Si prevede un'annata da record, con picchi di 200 meteore l'ora, ovvero il doppio di quelle che si registrano gli altri anni.

 

Tutto merito di Giove, spiega l'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), che per un fortunato gioco di posizioni riuscirà ad incanalare verso la Terra, con la sua forza di gravità, un numero maggiore del solito di particelle provenienti dalla cometa Swift-Tuttle.

Lo sciame infatti è causato dalle polveri lasciate lungo la sua orbita da questa cometa e che il nostro pianeta attraversa ogni anno in questo periodo. Per osservare le scie luminose lasciate dai detriti mentre entrano nella nostra atmosfera, bisognerà guardare soprattutto in direzione della costellazione di Perseo, da cui le Perseidi prendono il nome, perché la pioggia luminosa sembra cadere da un punto collocato in questa costellazione.

Un aiuto quest'anno arriva anche dalla Luna, che sarà nell'ultimo quarto e tramonterà nelle prime ore della notte, lasciando campo libero al buio. Inoltre, si sarà l'eccezionale sfilata di ben 5 pianeti, che farà da cornice alle meteore.

''Si comincia da Venere e Mercurio, i più bassi sull'orizzonte, visibili subito dopo il tramonto in direzione ovest'' ha detto Paolo Volpini, dell'Unione Astrofili Italiani (Uai).

Poi toccherà a Giove, sempre nella stessa direzione, mentre a Sud nelle ore successive saranno visibili Marte e Saturno. Quest'ultimi, l'11 e il 12, saranno anche in congiunzione con la Luna.

In concomitanza con le Perseidi, torna anche l'iniziativa 'Notti delle stelle-Calici stelle', ideata da Movimento Turismo Vino e promossa da Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con la Uai che prevede manifestazioni enograstronomiche in tutta Italia e osservazioni del cielo.

L'unica preoccupazione arriva dal meteo, soprattutto al Nord, dove sono previste nuvole, mentre al Sud e parte del centro il cielo si prevede sereno".

A San Lorenzo (RC), il sindaco Bernardo Russo, si è mossso con largo anticipo, per organizzare un'estate degna di questo nome, nonostante i tempi di vacche magre e spighe vuote; se non di austerity.

Mario Noce su Facebook ha postato..."

"La sera del 10 agosto1867 , Ruggero Pascoli , padre del poeta Giovanni , mentre tornava dalla festa di San Lorenzo ,con il suo biroccio trainato dalla sua cavalla, fu ucciso . Portava due bambole in dono alle sue bambine.

Da qui l'ispirazione del poeta G. Pascoli a scrivere questa bellissima poesia , che io mi pregio di postarla per tutti gli amici di facebook . Successivamente , il poeta si ispirò e scrisse un'altra bellissima poesia intitolata: la cavallina storna. 'X Agosto' ....”San Lorenzo, io lo so perché tanto/di stelle per l'aria tranquilla/arde e cade, perché si gran pianto/nel concavo cielo sfavilla./Ritornava una rondine al tetto:/l'uccisero: cadde tra i spini;/ella aveva nel becco un insetto:/la cena dei suoi rondinini./Ora è là, come in croce, che tende/quel verme a quel cielo lontano;/e il suo nido è nell'ombra, che attende,/che pigola sempre più piano./Anche un uomo tornava al suo nido:/l'uccisero: disse: Perdono;/e restò negli aperti occhi un grido:/portava due bambole in dono./Ora là, nella casa romita,/lo aspettano, aspettano in vano:/egli immobile, attonito, addita/le bambole al cielo lontano./E tu, Cielo, dall'alto dei mondi/sereni, infinito, immortale,/oh! d'un pianto di stelle lo inondi/quest'atomo opaco del Male!”

 

Cerca nel sito