Reggio Calabria, provincia - Interventi vari, piante di canapa indiana, soldi e divise.

Reggio Calabria, provincia - Interventi vari, piante di canapa indiana, soldi e divise.

 

IL PROFICUO CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DELL'ARMA BENEMERITA DEI CARABINIERI

Comunicato Stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria

08.07.2014 - 

07 luglio 2016, in Oppido Mamertina (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto BORGIA Vincenzo, di anni 30 da Oppido Mamertina, già noto alle FF.OO., per reati in materia di sotanze stupefacenti, in esecuzione all’ordine di espiazione pena detentiva in regime domiciliare, emesso dal Tribunale di Palmi. Prefato dovrà scontare la pena di anni 1, mesi 9 e giorni 1, per i fatti commessi nello stesso centro abitato nel 2007

 

*********************************

07 luglio 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione di Catona hanno tratto in arresto AMATO Andrea, di anni 23 da Reggio Calabria, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g., per i reati di danneggiamento seguito da incendio, sottrazione di persone incapaci, atti sessuali con minorenne e minaccia, in esecuzione al all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. Prefato dovrà espiare la pena definitiva di anni 3 e mesi 4 di reclusione.

 

*********************************

07 luglio 2016, in Scilla (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà S.S.P., di anni 54 da Scilla, per il reato di lesioni personali aggravate, poiché all’esito di una colluttazione scaturita per futili motivi nel corso di un diverbio, procurava lesioni personali all’altro litigante, cagionandogli una ferita da taglio, giudicata guaribile in giorni 8 da personale medico degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

 

*********************************

Alle prime ore del mattino del 05 luglio 2016, in Gioia Tauro (RC), nella Contrada Bosco Sovereto – II Stradone, i Carabinieri della Stazione di Rizziconi (RC) e dello Squadrone Cacciatori “Calabria” hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, F.D., di anni 33 da Gioia Tauro, bracciante agricolo, incensurato, per i reati di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti in quanto veniva sorpreso all’interno di un uliveto abbandonato ad annaffiare e potare nr. 55 (cinquantacinque) piante di canapa indiana del tipo cannabis indica, dell’altezza media  di mt. 01, in pieno stato vegetativo.

Nell’ambito delle perquisizioni di iniziativa, scaturite dal medesimo servizio, è stato tratto in arresto anche RASO Pasquale, di anni 45 da Taurianova (RC), bracciante agricolo, già noto alle FF.OO., cognato del predetto, poiché, in modo fraudolento, tramite allaccio abusivo diretto alla rete pubblica, con violenza sulle cose, alterava completamente il consumo di energia elettrica della propria abitazione, nonché di una pompa sommersa utilizzata per irrigare un terreno coltivato a kiweto.

Le piante, previa campionatura, sono state distrutte, a mezzo fuoco.

All’alba del 05 luglio 2016, nella frazione Plaesano di Feroleto della Chiesa (RC), i Carabinieri della locale Stazione CC – a seguito di una minuziosa perquisizione domiciliare estesa poi ai terreni e pertinenze limitrofe - rinvenivano, abilmente occultati, all’interno di una armadio posto in un garage/sgabuzzino una scatola di scarpe stracolma di denaro in banconote da 50, 100 e 500 Euro. Ad attirare l’ulteriore attenzione dei CC verso quell’armadio è stata il singolare ed - allo stesso tempo - inquietante rinvenimento di due divise da Ufficiale della Guardia di Finanza (nr. 01 divisa da gala e nr. 01 Grande Uniforme Storica per Allievo Ufficiale della GdF).

L’intero ammontare del denaro rinvenuto ammonta a poco meno di euro 270.000 (duecento settantamila)

I militari provvedevano a deferire in s.l., il proprietario dell’immobile, C.G., di anni 51 da Feroleto della Chiesa, bracciante agricolo, incensurato, per i reati di  sostituzione di persona e riciclaggio.

CS Com. Prov. Car. Reggio C.-"

Cerca nel sito