Reggio Calabria - Lo stato dei lavori del terzo lotto della Gallico-Gambarie

Reggio Calabria - Lo stato dei lavori del terzo lotto della Gallico-Gambarie

14.07.2016  21.35 - 

Il Presidente Oliverio ha partecipato alla conferenza stampa  sull'aggiornamento dello stato dei lavori del terzo lotto della strada " Gallico-Gambarie"

" La Gallico-Gambarie è un'opera  importante, strategica per questo territorio. Dimostra ancora come anche nella nostra regione grandi infrastrutture possono essere realizzate evitando lungaggini e traversie ."

È quanto affermato dal Presidente della Regione Mario Oliverio- riporta un comunicato dell'Ufficio Stampa della Giunta-  partecipando alla conferenza stampa che stamane, presso l'area di cantiere in località Mulini di Calanna,  ha aggiornato sullo stato dei lavori del progetto esecutivo del terzo lotto della strada Gallico- Gambarie.

" Abbiamo voluto che questa opera fosse ricollocata nella Programmazione 2014/2020 - ha spiegato il Presidente Oliverio-  poiché, altrimenti,  rischiava di non essere realizzata. Ciò testimonia la volontà di questa amministrazione regionale di  realizzare importanti opere strategiche,  ma anche di monitorarne la costruzione. Abbiamo convintamente scelto di rifinanziare questa infrastruttura  per la quale da decenni le popolazioni e le amministrazioni  si battono. Stiamo  lavorando per sbloccare le grandi opere- ha sottolineato ancora- , come dimostra la recente ripresa dei lavori per la Diga del Menta e come accadrà prossimamente per la Diga del Metramo . Proprio  allo  scopo abbiamo costituito una task force per  recuperare, sbloccare ed accelerare i lavori per le grandi opere ed in questa direzione stiamo facendo concreti passi in avanti. "

" L'investimento - ha sottolineato infine il Presidente della Regione in riferimento all'arteria - oltre per la funzione di servizio ai Comuni ed alle popolazioni della vallata,  è  per un'opera,  di grande ingegneria, strategica  ai fini della valorizzazione  turistica di un comprensorio che ha grandissime potenzialità e peculiarità,  tali da  ne farne uno dei più bei siti montani del Mediterraneo". mdv

 

 

Cerca nel sito