Reggio Calabria e provincia - Detenzione di sostanza stupefacente e furto di energia elettrica

13.07.2016  21.40 - 

 

Reggio Calabria, i Carabinieri della locale Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto MALLAMACI Antonino, di anni 33 da Motta San Giovanni, già nota alle FF.OO., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente poiché, seguito perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di gr. 10 circa di sostanza stupefacente del tipo “eroina”, contenuta in un involucro di cellophane, un bilancino elettronico di precisione, materiale vario utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma contante di euro 95,00, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

11 luglio 2016,

 

 

Marina di San Lorenzo (RC), i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto S.M., di anni 47 da San Lorenzo Marina, titolare di un  noto stabilimento balneare del luogo, per il reato di furto aggravato poiché, a seguito di controllo, veniva accertato che il prefato aveva manomesso il misuratore di energia elettrica installato presso il predetto stabilimento, eludendo i consumi, per un danno complessivo alla società erogatrice di € 30.000,00 circa.

12 luglio 2016

 

CS Com. Prov. Carabinieri

Cerca nel sito