Reggio Calabria, chiostro di San Giorgio al Corso, ore 21, appuntamento con lo storico Pasquale Amato, presenta Rosita Loreley Borruto

Reggio Calabria, chiostro di San Giorgio al Corso, ore 21, appuntamento con lo storico Pasquale Amato, presenta Rosita Loreley Borruto

Posted by Domenico Salvatore

-30 luglio 2016-"Lo storico Pasquale Amato aprirà gli appuntamenti del mese di agosto organizzati dal CIS della Calabria alle nove della sera nel Chiostro di San Giorgio al Corso, nel cuore di Reggio Calabria

Lunedì 1 agosto - alle ore 21 nel Chiostro della Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria - "IL MONDO ELLENICO e le RADICI della CIVILTÀ". Lo storico Pasquale Amato aprirà gli appuntamenti del mese di agosto organizzati dal CIS della Calabria alle nove della sera nel Chiostro di San Giorgio al Corso, nel cuore di Reggio Calabria. Presentato da Rosita Loreley Borruto, Presidente del Cis Calabria, lo storico reggino, come precisa in una breve nota, cercherà di "fare rivivere - e di attualizzare - quella magica fase della storia dell'umanità in cui i nostri progenitori ellenici inventarono la civiltà dell'Europa e dell'Occidente. Grazie ad alcune ondate migratorie essi approdarono sulle coste del Mar Nero e del Mediterraneo, fondando una miriade di città-Stato indipendenti. In quell’universo variegato furono i primi ad immaginare e sperimentare le più svariate forme di governo e di stato. Inventarono la storia, la filosofia, la geografia, il teatro. Ed elevarono sino al massimo splendore le varie forme già conosciute della cultura, dell'arte e della scienza. 

www.cisdellacalabria.it

www.ciscalabria.it

www.centrointernazionalescrittoridellacalabria.it

********************************************************************************

PASQUALE AMATO

DIPARTIMENTO DI STORIA "GAETANO CINGARI"

          info@pasqualeamato.it                        0902925406   / 0965-813031                          0965 813031

Via Lia 31 - 89122 Reggio Calabria - Città del Bergamotto

Tel. 0965 - 65.45.99 / Fax 0965 - 81.30.31 / E-mail: info@pasqualeamato.it

Titolare della Cattedra di: STORIA CONTEMPORANEA

Incaricato della Cattedra di: STORIA DEI MOVIMENTI E DEI PARTITI POLITICI

Lunedì 3 ottobre 2005 alle Ore 12,00 il prof. Pasquale Amato, fonte ww2.unime.it, ha iniziato il suo Corso di Lezioni di Storia Contemporanea per l'Anno Accademico 2005-2006 della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Messina.

Il Programma si sviluppa lungo tre direttrici fondamentali: una Parte Generale; una Parte Monografica

e una parte di Approfondimenti, articolati in un Seminario, un Forum e l'Edizione 2005 di Cinemastoria.

Curriculum dell’attività didattica e scientifica

Pasquale Amato è nato a Reggio Calabria-Città del Bergamotto il 22 aprile 1944. S’è laureato con 110 e lode in Scienze Politiche nell’Università degli Studi di Messina e vi ha compiuto l’intero iter della carriera accademica.

E’ Docente Titolare di Storia Contemporanea e di Storia dei movimenti e partiti politici e Presidente del Consiglio d’Indirizzo Storico-politico nella stessa Facoltà di Scienze Politiche di Messina. E’ altresì incaricato di Storia Contemporanea nell’Uni-versità per Stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria.

Ha pubblicato opere storiche che hanno spaziato in diversi contesti di spazi, di argomenti e di tempi, ispirandosi per un verso all’eccelso insegnamento di Gaetano Cingari (Maestro in tutti i sensi, storico insigne e gentiluomo) e per l’altro alla Scuola delle Annales di Parigi, che si fonda su un’idea della storia di carattere interdisciplinare e di respiro universale.

I suoi saggi si muovono in contesti storici che vanno dalla storia antica agli avvenimenti politici contemporanei, evidenziando una straordinaria propensione a muoversi su scacchieri senza confini di spazi e di tempi. Amato interpreta la storia come ricerca costante delle cause vicine e lontane degli eventi , delle onde di breve, media e lunga durata e dei molteplici aspetti che s’intersecano nel determinare il corso dei destini delle comunità umane.

Amato ha collaborato con Riviste specializzate (tra cui il mensile "Mondoperaio" degli anni d’oro della direzione di Federico Coen), periodici e quotidiani.

Dall’aprile del 2003 è il Direttore Scientifico della Rivista trimestrale di cultura "Historica" fondato e diretto dallo storico reggino Domenico De Giorgio. Della stessa Rivista è stato componente della Redazione dal 1978 al 2003.

Collabora altresì con Case Editrici come Direttore di Collane. Tra le altre si ricordano la Collana "Politica e Storia" per le Edizioni Il Ventaglio di Roma e le Collane "I tempi della storia" e "Conoscere per Amare" per Città del Sole Edizioni di Reggio.

Ha organizzato e condotto Seminari, Conferenze e Corsi di Cultura Politica tra cui:

    un Seminario sul Trentennale di Che Guevara ;

    un Seminario sul ’68;

    il V Corso Internazionale di Cultura Politica "PITAGORA 2000" , dedicato al tema "Euro Sì, Euro No";

    un Seminario sul Mahatma Ghandi e il Risorgimento Indiano;

 

    un Seminario su José Martì e il Risorgimento Cubano, concluso con una Conferenza nell’Aula Magna dell’Università tenuta dall’Ambasciatore di Cuba in Italia prof. Mario Rodriguez Martinez;

    il Seminario "Politica e Internet nell’era della globalizzazione"

PUBBLICAZIONI:

    Pasquale Amato - Rosario Battaglia, Mazzini deputato di Messina, in Rivista "Archivio Storico per la Sicilia Orientale", Catania, 1974, pp. 413-445.

    Pasquale Amato, La "Luce" dopo il fascismo: 1944-45, Milone, Reggio Calabria, 1975, in Guglielmo Calarco per il socialismo a cura di Gaetano Cingari, pp. 35-55.

    Pasquale Amato, Il PSI tra frontismo e autonomia (1948-1954), Lerici, Cosenza-Roma, 1978, pp. 349.

    Pasquale Amato - Rosario Battaglia, Messina e i Fasci Siciliani, in AA. VV., I Fasci Siciliani, Vol. II, De Donato Ed, Bari, 1978, pp. 377-402.

    Pasquale Amato, L’eredità del socialismo riformista, in "MondOperaio", novembre 1978, pp. 139-141.

    Pasquale Amato, Fiore e il meridionalismo socialista, in "Mondoperaio", dicembre 1978, pp. 137-138.

    Pasquale Amato, Calabria tra occupazioni e riforme, in Campagne e movimento contadino nel Mezzogiorno d’Italia, De Donato, Bari, 1979, pp. 481-556.

    Pasquale Amato, Salvemini, il Corriere della Sera e la "polveretta" di Verbicaro del 1911, in "Calabria Sconosciuta", gennaio-marzo 1979, pp. 31-33.

    Pasquale Amato, Il PSI negli anni dello stalinismo, Tavola Rotonda in "Mondoperaio", con Lelio Basso, Federico Coen, Riccardo Lombardi e Valdo Spini, febbraio 1979, pp. 81-91.

    Pasquale Amato, Milazzismo, in "Mondoperaio", aprile 1979, pp. 135-136.

    Pasquale Amato, La svolta del ’56. Intervista con Pietro Nenni, pubblicata dopo la morte del grande leader storico in "Mondoperaio", gennaio 1980, pp. 74-77.

    Pasquale Amato, Tra Welfare State e guerra fredda, in "Mondoperaio", aprile 1980, pp. 126-127.

    Pasquale Amato, Indipendenti di sinistra e PCI: dalla tolleranza repressiva all’integralismo permissivo, in "Historica", n. 2, 1980, pp. 55-64.

    Pasquale Amato, Vienna "la rossa", crocevia del socialismo, in "Mondoperaio", luglio-agosto 1980, pp. 127-128.

    Pasquale Amato, Polonia: il potere preso per la gola Intervista con Adam Michnik, in "Mondoperaio", settembre 1980, pp. 5-7.

    Pasquale Amato, Colorni militante europeo, Intervista con Leo Solari, in "Mondoperaio", novembre 1980, pp. 110-111.

    Pasquale Amato, Unità socialista in Israele, Intervista con Victor Shemtov, in "Mondoperaio", gennaio 1981, pp. 47-51.

    Pasquale Amato, Umberto Zanotti Bianco meridionalista militante, Marsilio Editori, Venezia,1981, pp.52.

    Pasquale Amato- Orazio Pugliese- Ennery Taramelli (a cura di), Il Sud di Umberto Zanotti Bianco, Marsilio Editori, Venezia, 1981; Introduzione "Zanotti Bianco: una vita per il Sud 1889-1963", pp. 9-10.

    Pasquale Amato, Il Sud di Zanotti Bianco, Servizio Illustrato in "Mondoperaio" con

    Mario Accolti Gil e Gaetano Cingari, maggio 1981, pp. 71-84.

    Pasquale Amato, Gli anni del frontismo (1948-1955), in Storia del socialismo italiano diretta da Giovanni Sabbatucci, Il Poligono Editore, Roma, 1981, Vol. V, Parte Seconda, pp. 255-453.

    Pasquale Amato – Michela D’Angelo, Radici del socialismo riformista a Messina, "Officina 1892" e Centro Studi Bosio, Messina, 1982, pp. 23.

    Pasquale Amato, Bruno Buozzi e il riformismo sindacale, in "Historica", n. 2, 1982, pp. 104-107.

    Pasquale Amato, Calabria: una crescita senza sviluppo, in "Mondoperaio", marzo 1983, pp. 136-137.

    Pasquale Amato, Movimenti perduti armonie ritrovate. L’associazionismo socialista tra diaspora e ripresa 1945/1983, Editrice Atlantide, Reggio Calabria-Roma, 1983, pp. 117.

    Pasquale Amato, L’eredità politica di Adriano Olivetti, in "Mondoperaio", febbraio 1984, pp. 142-143.

    Pasquale Amato, Profilo di U. Zanotti-Bianco, con Premessa di Leonida Rèpaci, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli, 1984.

    Pasquale Amato, Il PSI e il Milazzismo: una partecipazione con riserva, in Il Milazzismo. La Sicilia nella crisi del centrismo, Messina, 1980, 2^ Edizione Gangemi Editore, Roma -Reggio Calabria, 1988, pp. 75-86.

    Pasquale Amato, Valori unitari e ricchezza delle diversità nella prospettiva dell’Europa del ‘93, in Pasquale Amato e Rosario Battaglia (a cura di), Tre bandiere per l’Europa. Il processo unitario europeo tra storia e attualità, Il Ventaglio, Roma, 1990, pp. 95-111.

    Pasquale Amato, Il teorema di Pitagora. Politica e partiti nella polis, Il Ventaglio Ed., Roma, 1^ Edizione 1990, 2^ Ed. 1993, pp. 284.

    Pasquale Amato, Leaders e "opinion makers" da Talete a Demostene, in Pasquale Amato (a cura di), L’intellighenzia al potere. Intellettuali e politica nella polis, Il Ventaglio Ed. , Roma, 1992, pp. 5-21.

    Pasquale Amato, I traghetti dello Stretto tra mito e realtà, in Pasquale Fiumanò (a cura di), Tra Scilla e Cariddi 1896 - 1996. Cent’anni sullo Stretto, Officina Grafica, Villa S. Giovanni, 1996, pp. 9-12.

    Pasquale Amato, I Savoia tra storia e attualità, in "Il Domani", 23-6-1998.

    Pasquale Amato, Una storia alterna di primati e di interludi. Profilo storico introduttivo su Gambarie d’Aspromonte, in Gerardo Pontecorvo, Gambarie, l’Aspromonte, il Parco, Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria Città del Bergamotto, 1998, pp. 3-7.

    Pasquale Amato, Reggio Capoluogo morale. La rivincita della storia a 28 anni dalla Rivolta, Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria, 1998, pp. 64.

    Pasquale Amato, Il meridionalismo di Umberto Zanotti Bianco dall’idea all’azione, in AA.VV., Scritti di Storia per Gaetano Cingari, Giuffré Editore, Milano, 2001.

    Pasquale Amato, Comunicazione ed immagine nella storia tra ricerca e didattica universitaria. L’esperienza del Progetto "Cinemastoria", in Daniele Tranchida (a cura di), Didattica e Mass-media. La formazione audiovisiva nella scuola e nell’Università, Circolo Cinematografico Kinesis, Messina, 2001, pp.17-26.

    Pasquale Amato, Profilo della Storia d’Italia nel ‘900, in Sociedad "Dante Alighieri" de Cuba-Gruppo de Italianistas Cubanos, Cuadernos de italianística cubana, Año III No. 5, Numero Especial "Cultura Italiana del Siglo XX", La Habana (Cuba), mayo 2001, pp. 68-83.

    Pasquale Amato, Profilo di Storia del Risorgimento Italiano, in Sociedad "Dante Alighieri" de Cuba-Gruppo de Italianistas Cubanos, Cuadernos de italianística cubana, Año III No. 6, La Habana (Cuba), noviembre 2001, pp. 87-104.

    Pasquale Amato, El mar de sueños de Alvaro: el Aspromonte, Presentación de Corrado Alvaro, Gente del Aspromonte, ed. in spagnolo, Cesena, 2001, pp. 5-6.

    Pasquale Amato, Quando l’arte uccide la storia, Prefazione a Italia Cannataro,

    Carlo Pisacane e il Federalismo dei Comuni, Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria, 2002, pp. 7-13.

    Pasquale Amato, "Historica" continua nel segno del Fondatore, uomo saggio e storico equilibrato, in "Historica", Reggio Calabria, Anno LVI, Aprile-giugno, n. 2, 2003, pp. 65-66

    Pasquale Amato, Quella calda giornata di luglio del 730 a.C., quando Reghion entrò nella storia e regalò alla penisola il nome "Italia", in "Historica", Reggio Calabria, Dossier Reghion, Anno LVI, Ottobre-dicembre, n. 4, 2003, pp. 217-229.

    Pasquale Amato, La storia del Bergamotto di Reggio Calabria, il "Principe degli Agrumi" che ha profumato il mondo, in "Historica", Reggio Calabria, Anno LVII, Gennaio-marzo, n. 1, 2004, pp. 5-38.

 due referenze prestigiose

Leonida Rèpaci (15 dicembre 1983): Il saggio di Amato su Umberto Zanotti Bianco "rappresenta la più compiuta e sintetica biografia del grande meridionalista anglo-piemontese".

Alessandro Galante Garrone (28 dicembre 1990 sul libro "Il Teorema di Pitagora"): "il suo libro mi ha colpito: dotto e geniale...

...è giusto quel che Lei dimostra...:per capire certi fondamentali temi politici di questi giorni...si deve risalire a quell’età...Le sue pagine inducono a confrontare, meditare,e, perchè no?, anche a sperare qualche via d’uscita dall’oggi...

E vorrei che fossero in molti a sentire quanto io le dico con convinzione fermissima".".

 

Cerca nel sito