Motomondiale G.P. d'Austria/Va di moda la 'doppietta azzurra' per il trionfo di Iannone e Dovizioso, quarto il 'dottor Rossi', le classifiche

Motomondiale G.P. d'Austria/Va di moda la 'doppietta azzurra' per il trionfo di Iannone e Dovizioso, quarto il 'dottor Rossi', le classifiche

14 08 2016   17:28  -  

"Classifiche dopo il Gp d'Austria, fonte Ansa,decima prova del Motomondiale.

Motogp

1) Andrea Iannone (Ita/Ducati) in 39'46.255
2) Andrea Dovizioso (Ita/Ducati) +0.938
3) Jorge Lorenzo (Spa/Yamaha) +3.389
4) Valentino Rossi (Ita/Yamaha) +3.815
5) Marc Marquez (Spa/Honda) +11.813
6) Maverick Vinales (Spa/Suzuki) +14.341
7) Dani Pedrosa (Spa/Honda) +17.063

Classifica piloti

1) Marc Marquez (Spa/Honda) 181 punti
2) Jorge Lorenzo (Spa/Yamaha) 138
3) Valentino Rossi (Ita/Yamaha) 124
4) Dani Pedrosa (Spa/Honda) 105
5) Maverick Vinales (Spa/Suzuki) 93 
6) Andrea Iannone (Ita/Ducati) 88
7) Andrea Dovizioso (Ita/Ducati) 79
8) Pol Espargaro (Spa/Yamaha) 78
9) Hector Barbera (Spa/Ducati) 65

- Moto3:

1) Joan Mir (Spa/KTM) in 37'23.325
2) Brad Binder (Rsa/KTM) +0.279
3) Enea Bastianini (Ita/Honda) +0.431
4) Fabio Quartararo (Fra/KTM) +0.439
5) Philipp Oettl (Ger/KTM) +0.600

Classifica piloti:
1) Brad Binder (Rsa/KTM) 179 punti
2) Jorge Navarro (Spa/Honda) 112
3) Romano Fenati (Ita/KTM) 93
4) Francesco Bagnaia (Ita/Mahindra) 90
5) Nicolo Bulega (Ita/KTM) 82
6) Enea Bastianini (Ita/Honda) 81

- Moto2:
1) Johann Zarco (Fra/Kalex) in 37'34.180
2) Franco Morbidelli (Ita/Kalex) +3.058
3) Alex Rins (Spa/Kalex) +3.376
4) Thomas Luthi (Swi/Kalex) +3.467
5) Marcel Schrotter (Ger/Kalex) +4.740
6) Alex Marquez (Spa/Kalex) +9.416

Classifica piloti:
1) Johann Zarco (Fra/Kalex) 176 punti
2) Alex Rins (Spa/Kalex) 142
3) Sam Loews (Gbr/Kalex) 121
4) Thomas Luthi (Swi/Kalex) 106
5) Takaaki Nakagami (Gia/Kalex) 92
6) Franco Morbidelli (Ita/Kalex) 86

© EPA 

 

 

Andrea Iannone ha vinto il Gp d'Austria, classe MotoGp. Il pilota del Team Ducati ha preceduto il compagno di scuderia Andrea Dovizioso. Dietro i due piloti italiani la Yamaha Movistar di Jorge Lorenzo. Quarto posto per Valentino Rossi con la seconda Yamaha ufficiale. Solo quinta la Honda di Marc Marquez, leader del mondiale.   .

Iannone: "successo con un gruppo stupendo" - "Sono emozionatissimo per questo primo successo, arrivato dopo quattro anni di lavoro con un gruppo di persone stupende.

So che a fine anno andrò via (alla Suzuki, ndr), ma ora conta solo il presente". Andrea Iannone ha ringraziato così il Team Ducati, dopo la sua prima vittoria in MotoGp sul circuito del Red Bull Ring, in Austria.

"Sono partito senza spingere troppo perché avevo scelto la gomma morbida - ha raccontato a Sky Sport - E' stata una bella responsabilità, ma si è dimostrata la scelta giusta" rispetto a quella dei principali avversari, partiti con gomma dura ed in difficoltà negli ultimi giri. "Ora si parte per Brno e vediamo lì quanto saremo competitivi" ha concluso Iannone.

Cade Miller - Jack Miller non correrà il Gp d'Austria. Il pilota australiano della Honda Estrella Galicia è caduto alla curva 8, durante il warm up della classe MotoGp. Miller è stato portato in elicottero nell'ospedale di Leoben, dove gli esami hanno rivelato una microfrattura alla sesta vertebra ed al polso destro.

Il vincitore di Assen non sarà quindi al via sul Red Bull Ring ed è in dubbio anche per la prossima gara, a Brno (Repubblica Ceca).

Prima fila tutta italiana - Andrea Iannone su Ducati parte in pole position davanti alla Yamaha di Valentino Rossi, staccato di 147 millesimi. Completa la prima fila tutta italiana la Ducati di Andrea Dovizioso (+0,156).

Quarto tempo per lo spagnolo Jorge Lorenzo su Yamaha (+0,219) e quinto il connazionale Marc Marquez su Honda" 

Vince Zarco nella Moto2, Morbidelli secondo

Mir vince in Moto3, Bastianini terzo

 

Cerca nel sito