Mondiali: Russia fuori ai rigori, Croazia in semifinale. Modric e compagni affronteranno l'Inghilterra

 Mondiali: Russia fuori ai rigori, Croazia in semifinale. Modric e compagni affronteranno l'Inghilterra

07 luglio 2018     23:00

Posted by Domenico Salvatore-

E' la Croazia la quarta semifinalista del Mondiale 2018: ai quarti, ha battuto la Russia 6-5 dopo i rigori. Ora incontrera' in semifinale l'Inghilterra

Croazia batte Russia 6-5 (1-1, 1-1, 2-1, 2-2), dopo i calci di rigore.

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev, Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Kurdyashov, Zobnin, Kuzyaev, Samedov (9' st Yerokhin), Golovin (12' pts Dzagoev), Cheryshev (22' st Smolov), Dzyuba (34' st Gazinskiy). (12 Lunev, 20 Gabulov, 5 Semenov, 23 Smolnikov, 14 Granat, 15 An. Miranchuck, 18 Zhirkov, 16 Al. Miranchuck). All.: Cherchesov.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic, Vrsaljko (6' pts Corluka), Lovren, Vida, Strinic (29' st Pivaric), Rakitic, Modric, Rebic, Kramaric (43' st Kovacic), Perisic (18' st Brozovic), Mandzukic. (1 Livakovic, 13 Jedvaj, 15 Caleta-Car, 14 Bradaric, 19 Badelj, 12 Kalinic, 20 Pjaca). All.: Dalic. Arbitro: Meira Ricci (Brasile). Reti: nel pt 31' Cheryshev, 39' Kramaric; nel pts 11' Vida; nel sts 10' Fernandes.

Ammoniti: Strinic, Lovren e Gazinskiy per gioco falloso, Vida per essersi tolto la maglia dopo il gol, Pivaric per fallo di mani. Angoli: 8-6 per la Croazia. Recupero: 2', 5', 2' e 1'. Spettatori: 44.287. Var: 0.

I GOL 

  • - 31' pt: Cheryshev salta Modric, si porta il pallone sul sinistro e, da circa 22 metri, batte Subasic con un gran tiro che manda il pallone a insaccarsi sotto la traversa.
  • - 39' pt: Mandzukic penetra dalla sinistra, mette al centro per l'accorrente Kramaric che, di testa, gira alle spalle di Akinfeev.
  • - 11' pts: Croazia in vantaggio con un colpo di testa di Vida, che raccoglie un angolo dalla destra di Modric e insacca alla sinistra del portiere russo.
  • - 10' sts: il pareggio della Russia arriva di testa, lo sigla Fernandes, raccogliendo una punizione dal limite di Dzagoev e infilando il pallone alla destra di Subasic, letteralmente sorpreso.

Sequenza rigori: Smolov (parato); Brozovic (realizzato); Dzagoev (realizzato); Kovacic (parato); Fernandes (sbagliato); Modric (realizzato); Ignashevich (realizzato); Vida (realizzato); Kuzyaev (realizzato); Rakitic (realizzato). Fonte Ansa

 

Cerca nel sito