Marina di San Lorenzo, successo per la quarta Sagra dei Maccheroni

13.08.2016   9:00  - 

di Francesca Martino - 

 

Piazza Ss. Trinità gremita di gente. Nella serata di ieri 13 agosto a Marina di San Lorenzo si è tenuta la quarta “Sagra dei Maccheroni”, fortemente voluta dal Comitato Festa in collaborazione con la Parrocchia Ss. Trinità e la Pro Loco.

 

Felicissimo per l’eccellente riuscita della manifestazione il parroco don Giovanni Zampaglione che ha dichiarato ” In questi ultimi anni la sagra ha riscosso un notevole successo e si è deciso di proseguire la bellissima esperienza, che vede coinvolta  l’intera comunità “.

 

Tradizione culinaria, musica  e divertimento hanno fatto da cornice all’evento reso possibile grazie alla raccolta fondi, fatta nonostante le numerose difficoltà.

Alle ore 21:00 gli stand riservati alla preparazione dei maccheroni sono stati aperti dagli organizzatori, accogliendo una moltitudine di visitatori. Subito dopo il gruppo musicale “Taranta Jonia” ha incantato il pubblico con la sua musica.

E’ stato un originale mix di sonorità moderne e popolari, riscoprendo al contempo l’orgoglio di essere calabresi.

 

Vincenzo Pacicca, Mauro Garito, Alberto Aiello, Elsa Sgrò, Vincenzo Pennisi, Valentina De Gori, Francesco Tino e Diego Barbalace, tutti provenienti dall’area del soveratese. Sono loro i Taranta Jonica, nati a fine 2011, cresciuti e consolidatisi negli anni 2012-2013, tramite un’intensa attività di concerti live nelle più disparate piazze calabresi.

 

Nella serata hanno fatto da padrone gli strumenti della tradizione, come la lira, il tamburello, i fischietti e l’organetto, affiancati dal basso, la chitarra acustica e la batteria.

 E’ stato palese l’importante visione e il pensiero dei Taranta Jonica, il richiamo alla storia ed alla fierezza di essere calabresi, un senso di dignità da portare e difendere ovunque.

 

A conclusione dell’evento luci ed emozioni con “U ballu du cammiddu” .

Cerca nel sito