Isola Capo Rizzuto - Perquisizioni e un arresto per droga da parte dei Carabinieri.

Isola Capo Rizzuto - Perquisizioni e un arresto per droga da parte dei Carabinieri.

24.08.2016 16:20 - 

 

Nella serata di ieri i Carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno tratto in arresto Luigi Serio, cl’83 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

In tutta la giornata pattuglie in tinta d’istituto ed in borghese hanno effettuato controlli chirurgici in luoghi frequentati da assuntori di droghe, effettuando anche alcune perquisizioni questa volta indirizzate verso “insospettabili” che dalle risultanze info-investigative potessero essere in possesso di determinate quantità di droga.

Proprio durante una di queste perquisizioni, effettuate all’interno delle palazzine di via Sauro, i militari si sono presentati a casa del Serio, chiedendo se detenesse materiale illecito.

Alla netta risposta negativa del soggetto, sono scattate le operazioni di perquisizione domiciliare e personale: se da una lato nulla di illecito sembrava venire fuori dall’abitazione era pur vero che i militari avevano modo di notare senza ombra di dubbio come il Serio palesasse un nervosismo oltre il lecito, motivo per cui veniva estendesa la perquisizione anche al garage\autorimessa.

Qui, nascosti dietro la caldaia veniva rinvenuto un contenitore di plastica con alcune dosi di marijuana ed hashish; fuori nel giardino, occultati tra la legna, veniva rinvenuta ulteriore marjuana, pezzetti di hashish ed un bilancino di precisione.

Alla fine delle operazioni venivano posti sotto sequestro penale gr 30,5  di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisi n dosi ed gr 11,3 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, oltre al citato bilancino e vario materiale per il confezionamento.

Il Serio, fino a ieri incensurato, veniva quindi dichiarato in arresto e su disposione del Sost. Proc. di turno, posto agli arresti domiciliari.

Questa mattina, a seguito dell’udienza di convalida, il Serio ha patteggiato 4 mesi di reclusione ed 800 euro di multa.

 

 

 

Fonte CS Comp. Carab. Crotone

 

 

 

Cerca nel sito