Condofuri, svolto il primo focus group del progetto Pal 2014 -2020

Condofuri, svolto il primo focus group del progetto Pal 2014 -2020

29.07.2016   9:05   

di Francesca Martino  - 

 

“Sviluppo e innovazione delle filiere agro - alimentari locali" é stato il primo focus group organizzato dal Gal Area Grecanica e si tratta del primo incontro di partenariato a cui seguiranno degli altri nelle prossime settimane. Il lavoro congiunto tra Gal, istituzioni, imprese e associazioni ha l’obiettivo di elaborare il PAL, il Piano di Azione Locale dell’Area Grecanica.

 

L'appuntamento si è tenuto nei giorni scorsi presso il Centro di Aggregazione Sociale "Rempicci" di Condofuri Marina e ha visto la partecipazione di rappresentanti associativi; enti; aziende agricole e poche istituzioni.

 

L'evento è stato moderato da Salvatore Orlando, Struttura Tecnica del Gal Area Grecanica che ha illustrato le possibili strategie di intervento e azioni, al fine di implementare i progetti integrati per le filiere, sulle quali intervenire successivamente, con il PAL 2014 -2020.

Costruire una rete per ciascuna filiera agro-alimentare è stato il punto più discusso dai partecipanti, che hanno messo in risalto le numerose questioni da risolvere tempestivamente, in modo tale da ottenere una maggiore promozione e valorizzazione del territorio.

 

Si è trattato di possibili soluzioni ad una sempre più carente produzione e commercializzazione dei prodotti; di offrire servizi mirati e competenti, per sostenere le coltivazioni agricole e creare una nuova comunicazione.

 

"È fondamentale sviluppare un programma con metodo e logica -ha dichiarato Pippo Paino, Presidente del Gal Area Grecanica - per dare forma allo sviluppo dell'Area Grecanica".

Durante la riunione sono state avanzate differenti proposte dagli agricoltori per trovare una filiera che sia da stimolo e identifichi il territorio e allo stesso tempo intensifichi la produzione del prodotto, quali la pastorizia e il bergamotto.

 

Anche il progetto di irrigazione dei terreni agricoli é stato preso in considerazione così come il lavoro in sinergia.

 

Cerca nel sito