Città Metropolitana/La metamorfosi di Melito Porto Salvo, lo strano caso del dottor Jekyll e mister Hyde

Città Metropolitana/La metamorfosi di Melito Porto Salvo, lo strano caso del dottor Jekyll e mister Hyde

-25 07 2016-Il numero più amato dagl’Italiani è “10”, ma i ‘Melitoti’ preferiscono  lo “zero”

IL RECORD DEI RECORD DI MELITO PORTO SALVO & DINTORNI:ZERO CONSIGLIERI ALLE ELEZIONI PROVINCIALI ‘’BUON’ANIMA’; ZERO ALLE REGIONALI; ZERO ALLE POLITICHE; ZERO ALLE EUROPEE; ZERO ALLA CITTÀ METRAPOLITANA E…NON METTIAMO LIMITI ALLA PROVVIDENZA DIVINA

 “Da Facebook, l'avvocato Annunziato Fotia, in nome e per conto del Movimento 'Area Grecanica in, sibila:"“ In bocca al lupo per la prossima consultazione del 7 agosto, per la formazione del nuovo consiglio della città metropolitana di Reggio Calabria, ai rappresentanti del territorio grecanico: Salvatore Mafrici, Antonio Perpiglia, Pierpaolo Zavettieri.

Viste le liste, Melito Porto Salvo, che con i suoi circa 12.000 abitanti è il centro più esteso dell’Area Grecanica, resterà così esclusa dalla possibilità, seppure teorica, di avere un suo rappresentante.
Rimane così estromessa dal luogo in cui si deciderà, con lo statuto, il volto della nuova città metropolitana, ove si prenderanno decisioni strategiche che avranno una ricaduta diretta sul nostro territorio e sui cittadini.
Melito dimostra, ancora una volta, tutta la sua debolezza politica.”

Cerca nel sito