CASTROVILLARI - Compagnia CC: Quando la gente “non si fa i fatti propri”

CASTROVILLARI -  Compagnia CC: Quando la gente “non si fa i fatti propri”

26.08.2016  17:45 - 

di Redazione 

In data 25.08.2016, alle ore 20:00 circa, militari di questa Compagnia hanno tratto in arresto in flagranza di reato P.C. del 48, residente a Castrovillari, pregiudicato. Il predetto si era appena appropriato di un defibrillatore collocato sul muro perimetrale della chiesetta della Parrocchia Don Pino Puglisi, situata sul Corso Calabria di questo centro. Il defibrillatore è stato recentemente donato dall’Associazione “gli amici del cuore” al Comune di Castrovillari per la pubblica utilità. Fortunatamente un cittadino coscienzioso ha segnalato prontamente il gesto del balordo che avrebbe voluto rivendere l’apparecchio per trarne ingiusto profitto.

Ancora una volta la segnalazione e la prontezza della gente, che “non si fa i fatti propri” e che si sente parte attiva della crescita civile del proprio paese, ha consentito ai Carabinieri di assicurare alla giustizia un malvivente e restituire il maltolto agli aventi diritto.

Dopo le formalità di rito, il prevenuto è stato rimesso in libertà ai sensi dell’art. 121 disp. Att. C.P.P. su disposizione dell’A.G.

 

press  release Comp. Car. Castrovillari

Cerca nel sito