Carabinieri del Comando Provinciale in azione ad Oppido Mamertina, Catona e Scilla

Carabinieri del Comando Provinciale in azione ad Oppido Mamertina, Catona e Scilla

08.07.2016  -  

L'ATTIVITA' DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, I CARABINIERI DELLE STAZIONI DEL COMANDO PROVINCIALE ALL'OPERA AD OPPIDO MAMERTINA,CATONA E SCILLA

"nota stampa-07 luglio 2016, in Oppido Mamertina (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto BORGIA Vincenzo, di anni 30 da Oppido Mamertina, già noto alle FF.OO., per reati in materia di sotanze stupefacenti, in esecuzione all’ordine di espiazione pena detentiva in regime domiciliare, emesso dal Tribunale di Palmi. Prefato dovrà scontare la pena di anni 1, mesi 9 e giorni 1, per i fatti commessi nello stesso centro abitato nel 2007

********************

Il colonnello Lorenzo Falferi, il t.colonnello Vincenzo Franzese, il capitano Francesco Soricelli

 

07 luglio 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione di Catona hanno tratto in arresto AMATO Andrea, di anni 23 da Reggio Calabria, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g., per i reati di danneggiamento seguito da incendio, sottrazione di persone incapaci, atti sessuali con minorenne e minaccia, in esecuzione al all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. Prefato dovrà espiare la pena definitiva di anni 3 e mesi 4 di reclusione.

*********************

 

07 luglio 2016, in Scilla (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà S.S.P., di anni 54 da Scilla, per il reato di lesioni personali aggravate, poiché all’esito di una colluttazione scaturita per futili motivi nel corso di un diverbio, procurava lesioni personali all’altro litigante, cagionandogli una ferita da taglio, giudicata guaribile in giorni 8 da personale medico degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria".

Cerca nel sito