BRUXELLES. - STREET SCULPTURES

BRUXELLES. -  STREET SCULPTURES

Posted by Elio Cotronei. -  05.07.2016 - 23.30 - 

Queste sculture sono per le strade di Bruxelles. Hanno una caratterizzazione umoristica e sono opere di uno scultore della città: TOM FRANTZEN.


 

Un asino che infila la testa fuori dal finestrino  faticosamente cercando di imparare a leggere. Sotto il disegno  ha scritto che un asino può imparare a leggere persino ma non diventerà mai un cavallo.

L'artista ha continuato l'idea. Leggere. E che cosa fa? Si alza e infila la testa fuori dalla finestra e impone il suo discorso mondo. Poiché l'apertura è stretta, prende tutto lo spazio e il dialogo diventa impossibile. Le sue parole vanno ma le risposte non sanno altre visioni bordo.
In questa scultura tre personaggi prendono un foglio di carta. Essi rappresentano ciò che facciamo con la nostra conoscenza. L'asino ha recuperato ed è richiesto dalla sua dimensione. Il suo berretto somaro e il mantello conferiscono un aspetto maestoso e grottesco allo stesso tempo. Esso rappresenta un sovrano, un re, un papa, un premier ecc ... che impone la sua visione per gli altri che deevono  obbedire.
La bambina è molto studiosa e concentrato sul suo lavoro. Il suo grande cappello isola e protegge una parte del mondo.

ALTRE SCULTURE IN BELGIO E ALL'ESTERO

 

 

Cerca nel sito