San Lorenzo, approvato il protocollo d’intesa per il“Contratto di Fiume"

01.07.2016 10:55

di Francesca Martino  -  

La giunta comunale di San Lorenzo guidata dal Sindaco Bernardo Russo  ha approvato il protocollo d’intesa per l’istituzione del “Contratto di fiume del distretto idrografico dell’Area Grecanica”.

 

Il piano di lavoro progettuale è stato proposto dall’Ente Parco d’Aspromonte a cui hanno aderito 12 Comuni dell’Area: Condofuri (Ente capofila), Roghudi; Bagaladi; Melito Porto salvo; Bova Marina; Bova; Palizzi; Staiti; Brancaleone; San Lorenzo; Montebello Jonico e Roccaforte del Greco.

 

Un ottima notizia che aggiunge metodologia progettuale e interventi socio - economici ambientali, volti alla salvaguardia dei tre grandi bacini idrografici (Amendolea, Tuccio e Palizzi).

 

Le azioni da eseguire si riferiscono anche  alla messa in opera di nuove politiche agricole, quali la green economy; maggiore flusso turistico; promozione del territorio; miglioramento delle acque, dell’aria e dei suoli e utilizzo sostenibile della risorsa idrica.

Cerca nel sito