Rossano e Calopezzati. 3 arresti per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato.

24.06.2016 14:46

Nei ultimi giorni, i Carabinieri della Compagnia di Rossano (CS), impegnati in specifici controlli di contrasto ai reati predatori ed alle violazioni del codice della strada, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di 3 persone.

In particolare la Stazione CC Calopezzati ha arrestato un 70enne ed un 46enne entrambi del posto, per  violenza e minaccia a  pubblico ufficiale in concorso, poiché, durante un controllo della circolazione stradale, il primo sprovvisto di titolo di guida, inveiva contro i militari operanti, tentando più volte il contatto fisico, unitamente al secondo, al fine di contestare il controllo stradale che stavano subendo.

A Rossano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sorpreso un 39enne del luogo, con precedenti specifici in materia reati contro il patrimonio, mentre si stava allontanando a bordo  della propria autovettura, contenente del materiale di abbigliamento, asportato poco prima dai magazzini di una struttura ricreativa comunale.

Nelle circostanze, tutti gli arrestati venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Castrovillari, ove sono rimasti fino all’udienza di convalida.

 

 

Legione Carabinieri Calabria

- Compagnia di Rossano -

NOTA STAMPA

Cap. Angelo Proietti

 

 

 

 

Cerca nel sito