Rende - Operazione dei Carabinieri

23.06.2016 18:52

23/06/16, ORE 01:30, RENDE (CS), VIA LEONARDO DA VINCI, MILITARI DELLA RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI RENDE INTIMAVANO ALT A VOLKSWAGEN GOLF, CHE VIAGGIAVA A FORTE VELOCITA’ E CHE ALL’ALT FUGGIVA SUPERANDO UN INCROCIO CON SEMAFORO ROSSO. IN RENDE, VIA TODARO, INCROCIO CON VIA TORRICELLI, OCCUPANTI DELLA GOLF GETTAVANO UN INVOLUCRO DAL FINESTRINO LATO GUIDA. LUNGO INSEGUIMENTO TERMINAVA IN RENDE, VIALE ORSO MARIO CORBINO, OVE I FUGGITIVI RIMANEVANO COSTRETTI A FERMARSI PER STRADA CHIUSA E VENIVANO BLOCCATI DAI MILITARI OPERANTI, DOPO UN BREVE TENTATIVO DI FUGA A PIEDI. IL CONDUCENTE VENIVA IDENTIFICATO IN NOBLEA KEVIN, NATO COSENZA CL. 90, IVI RESIDENTE, PREGIUDICATO, SORVEGLIATO SPECIALE CON OBBLIGO DI SOGGIORNO IN COSENZA, MENTRE IL PASSEGGERO IN A. E.G., NATO BUCAREST (ROMANIA) CL. 88, RESIDENTE RENDE (CS), CELIBE, PREGIUDICATO. NOBLEA COLTO POSSESSO GR. 3 COCAINA E GR. 5 HASHISH. L’INVOLUCRO LANCIATO DALL’AUTO, VENIVA RECUPERATO IN VIA TODARO E RISULTAVA  CONTENERE GR. 16 COCAINA. NOBLEA VENIVA ARRESTATO PER DETENZIONE STUPEFACENTI, VIOLAZIONE OBBLIGHI SORVEGLIANZA SPECIALE CON OBBLIGO DI SOGGIORNO, GUIDA SENZA PATENTE MAI CONSEGUITA, RESISTENZA A P.U., MENTRE L’ALTRO VENIVA DEFERITO IN S.L. PER RESISTENZA A P.U.. GOLF VENIVA SOTTOPOSTA A SEQUESTRO AMMINISTRATIVO, RISULTAVA INTESTATA A MAROCCHINO CL. 89, RESIDENTE SPEZZANO PICCOLO (CS), PRIVA DI ASSICURAZIONE E GIA’ IN ATTO ERA SOTTOPOSTA A SEQUESTRO AMMINISTRATIVO. L’ARRESTATO E’ STATO TRATTENUTO IN CAMERA SICUREZZA DELLA COMPAGNIA DI RENDE, IN ATTESA UDIENZA RITO DIRETTISSIMO, FISSATA GIORNATA ODIERNA, SU DISPOSIZIONE DEL DOTT. CAVA.

L’ARRESTO E’ STATO POI CONVALIDATO ED E’ STATA DISPOSTA LA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE DAL GIP D.SSA PINGITORE PER NOBLEA.

Fonte Comp. Carabinieri Rende

Cerca nel sito