Reggio Calabria - San Roberto e Villa S. G.: deferimenti e arresti

21.06.2016 10:47

20 giugno 2016, in San Roberto (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà per il reato di molestie a mezzo telefonico in concorso V.P., di anni 28, e V.G.S., di anni 51, già noto alle FF.OO., entrambi da Reggio Calabria, poiché, per futili motivi, hanno molestato telefonicamente una donna mediante l’invio di numerosi sms e telefonate.

 

 

21 giugno 2016, in Villa San Giovanni (RC), i Carabinieri della locale Stazione e dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto Z.S., di anni 27 da Villa San Giovanni, già noto alle FF.OO., per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente poiché, a seguito di controllo e successiva perquisizione, veniva trovato in possesso di circa gr. 50 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, nascosta all’interno di un marsupio.

 

Fonte Com. Stampa Com. Prov. Carabinieri di RC

Cerca nel sito