Reggio Calabria - Interventi dei Carabinieri: Rione Modena, Bova Marina, Maropati

24.06.2016 14:43

23 giugno 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione Modena, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria e Stazione Gallico, hanno tratto in arresto C.M., di anni 48 da Reggio Calabria, e CHINDEMI Pasquale, di anni 51 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., entrambi per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente poiché, seguito perquisizione domiciliare, venivano trovati in possesso di nr. 157 piante di “cannabis indica”, di altezza compresa tra 20 e 200 cm, coltivate all’interno di due serre artigianali costruite in un appezzamento di terreno di loro proprietà.

 

 

23 giugno 2016, in Bova Marina (RC), i Carabinieri hanno deferito a vario titolo in stato di libertà nr. 3 persone per i reati di furto aggravato, interruzione di pubblico servizio, ricettazione in concorso ed attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

 

 

23 giugno 2016, in Maropati (RC), i Carabinieri della Stazione di Feroleto della Chiesa, hanno tratto in arresto SORBARA Giovanbattista, di anni 57 da Maropati, già noto alle FF.OO., per reati in materia di stupefacenti in esecuzione all’ordine di carcerazione emessa dal Tribunale di Sorveglianza. Prevenuto dovrà espiare la pena di anni 02 e mesi 03 di reclusione per reati commessi in Pesaro nel 2015. 

Fonte Com. Stampa Com. Prov. Carabinieri di RC

Cerca nel sito