Melito Porto Salvo, Zavettieri (GD): "In bocca a lupo agli studenti maturandi"

21.06.2016 15:04
da Francesca Martino  -  
di seguito la nota di Giuseppe Zavettieri GD
 
"La scuola della società moderna va intesa come una “formazione” che riguarda gli aspetti più significativi e fondamentali dell’esistenza, per tanto, un progetto educativo di questo tipo non può essere solo compito della scuola, ma di molte altre istituzioni, come la famiglia, i giornali, i media, la politica ed infine l’ambiente di lavoro e di perfezionamento del proprio essere.
 
Un processo educativo di tali valori dev’essere caratterizzato da un’educazione che impegni costantemente ed in ogni momento dell’esistenza il proprio essere in un contesto più ampio che vede come obiettivo fondamentale la convivenza sociale. Allo stesso tempo l’ambito di formazione scolastica dev’essere intesa e realizzata come una forma di investimento, per l’incremento delle competenze individuali, delle capacità collettive, delle risorse tecniche-economiche ed amministrative dell’intera collettività.
 
Con queste parole, il Segretario dei Giovani Democratici di Melito di Porto Salvo rivolge il suo 'in bocca al lupo' a tutti ragazzi che nei prossimi giorni affrontano gli esami di maturità.
Un grosso “in bocca al lupo” ai maturandi ed un sincero augurio di buon lavoro ai docenti delle diverse commissioni, che possano espletare in serenità il loro difficile compito di valutatori. In quelle aule soffia davvero il vento del futuro della nostro territorio.
 
Conosco bene per averli provati anch’io quali sono i sentimenti dominanti in queste ore: timore, incertezza, ansia. La maturità è probabilmente la prima grande prova che la vita presenta ad un giovane.
Siate umili ma consapevoli del vostro valore, siate leali con voi stessi, non dimenticate che avete avuto ottimi insegnanti e che ciò che vi hanno trasmesso vi ha arricchito e fatto crescere, sappiate che siete voi il futuro di una Melito che vi stima e vi ama.
 
Nuovi progetti di vita stanno per spiccare il volo verso il loro futuro. Per ognuno di voi, e per i vostri insegnanti, è obbligatorio un tifo da stadio da tutti noi.
Quello delle prove finali dell’intero percorso di studi è un momento per valutare le conoscenze, le competenze e le capacità acquisite durante tutto il periodo di formazione scolastica; il consiglio è di affrontarle con il doppio entusiasmo per un percorso appena terminato e per un altro tutto da iniziare.
 
Vivete appieno questo momento unico della vita! Ad maiora
Un forte abbraccio, vostro Giuseppe!"

Cerca nel sito