Le riflessioni di Maurizio Punturieri su Facebook

04.03.2017 19:30

 

04 marzo 2017     19:33

Posted by Domenico Salvatore

Risultati immagini per melito porto salvo

IN CAMMINO

di Maurizio Punturieri

 

La vita spesso non è altro che la somma algebrica di tante sliding doors...alcune si aprono da sole altre a caso...spesso rimangono chiuse e spesso ancora si aprono senza richiesta...ma sempre bisogna essere in cammino

******************************************

Risultati immagini per melito porto salvoSOFFERENZA E DOLORE, E LA NORMALITA'?

 

(m.p.)Aeroporto italiano...ora.Coppia non più giovane...figlia adolescente con evidente tetraparesi spastica di sicuro dalla nascita...sedia a rotelle in braccio alla madre...vestita come una adolescente con abiti colorati ed accessori alla moda...il volto dj Violetta fa capolino sullo zaino e sul cappellino...amorevoli i genitori che seguono passo passo il faticoso incedere...due strilli e poi un sorriso...quanta sofferenza e quanto dolore...voglia di normalità...Ma cosa è normale?

*****************************************

Risultati immagini per melito porto salvo

I BINARI DELL'ECONOMIA MONDIALE

 

(m.p.)Appunti di viaggio.L'Europa è davvero un nulla rispetto ai giganti Anglosassoni (Usa ed Uk) e potenze orientali (Cina, India e Singapore ad esempio)....l'economia mondiale viaggia su questi binari...produzione a basso costo e capitali infiniti...in mezzo il
mondo dei petrodollari...sono ovvietà e banalità me ne rendo perfettamente conto ma è davvero impressionante la sensazione di spaesamento che un europeo (ed anche italiano) prova quando vede un ragazzino di Hong Kong fare mirabilie su un iphone usato con una logica a noi ignota... e farle a colazione in modo impressionante...stessa cosa per un broker USA che in 10 minuti mi ha illustrato all'ipad il suo mondo....non ho potuto eccepire nulla...mi sono arreso, circondato pure da nugoli di ragazzine minorenni italiane che, marinata la scuola, rompevano, sul bus, i timpani ai presenti ascoltando, con un altoparlante bluetooth,l'ultima fatica di Fedez: Comunisti con il Rolex...

*******************************************

Risultati immagini per melito porto salvo

I FIGLI DELLA COLPA

 

(m.p.)Qualche tempo fa scrissi dei Figli della Colpa.Mi pare a settembre dello scorso anno.Oggi, anzi poco fa,mi è tornato in mente e come in un lampo improvviso mi si è completamente disvelata una storia che avevo sotto gli occhi e pur sembrandomi anomala non avevo ben chiara...donna single con genitori anziani e figlio a carico dal cognome materno quindi non solo illegittimo ma anche non riconosciuto dal padre naturale...dietro le quinte un uomo più giovane che la aiuta, dispensa consigli, amico ed amico...noto una cura forse eccessiva non comune...lei con disperazione ed umiltà vive la propria vita stretta tra le difficoltà economiche e la voglia di dare un padre al figlio invero non proprio aperto anzi chiuso...c'erano tutti i segnali...li ho capiti oggi...una orribile notizia segnalata con telegrafica velocità...una mia risposta ed altre sue parole
rivolte al figlio
di lei...ho capito tutto subito...quest'uomo
E questa donna erano legati da un legame vero...morboso...nascosto...bruciante forse perché vergognoso...soffocato...interrato...disperato talmente tanto pieno di colpa da impedire ad un padre di urlare al figlio finalmente la verità ed il proprio aiuto...padre immobile
e prigioniero di se stesso...figlio destinato alla deriva, alla solitudine ed al niente ...vince la Colpa, la verguenza, la paura...follie...spaventose follie...vittima un altro figlio della colpa

*********************************************

Risultati immagini per melito porto salvo

QUEL RAPPORTO DI STRAORDINARIA UMANITA'

 

(m.p.)Centinaia forse migliaia sono state le persone con cui ho dialogato lo scorso anno...e non solo per lavoro...per diletto, dovunque, in ogni dove...anche incontrati casualmente e spesso memorizzati e descritti perché ho (almeno mi pare) tratti interessanti e spesso rivelatori
dei nuovi tempi in fondo non tanto nuovi...ricordo quasi tutti cominciando da chi improvvisamente ha fermato la corsa perché il destino ha voluto così..me li sono ritrovati ogni giorno sotto gli occhi...i loro nomi scritti nei fascicoli e le loro storie dentro la mia anima...e tornano sempre...ogni giorno li ho davanti...molti di loro mi mancano tremendamente...delle volte si creano rapporti di straordinaria umanità che è difficile descrivere...momenti in cui la professione ti porta ad essere imparziale osservatore di vicende umane e di persone che affidano alle tue mani la loro vita, la loro libertà...momenti in cui ti fanno il rendiconto della loro esistenza...quasi sempre il saldo è negativo...si sentono con un pugno di mosche in mano e si affidano a te per ripartire, per rilanciarsi o spesso per affidare in custodia all'unico che li può ascoltare il bene più prezioso che hanno: la coscienza...quanti...tanti....troppi...storie che si intrecciano...che continuano in futuro ed il
cui esito spesso dipende anche da te...tanti i momenti da ricordare perché splendidi o orribili...spesso corse affannate stretto dai tempi e dai vortici che fanno volare le settimane...tanta attesa ed infinita pazienza...in verità accompagniamo
destini...diamo speranza...molta riconoscenza ed altrettanta ingratitudine....arrivederci che sono addii
ed arrivederci che sono legami infiniti...esistono vincoli profondi che niente e nessuno può cancellare avendo condiviso momenti di estrema intimità ed emozione...ci sono cose che sono per sempre al di là delle vicende che la vita anche casualmente pone davanti...il vero augurio è che si possa continuare così perché significa che vince l'umanità

Cerca nel sito