Detenzione e porto abusivi di armi clandestine e da guerra/I carabinieri hanno arrestato ad Isola Capo Rizzuto un uomo di 46 anni, Massimo Diego Caterisano,

05.12.2016 20:08

05 dicembre 2016    -20:10-

Posted by Domenico Salvatore

 

"ISOLA CAPO RIZUZTO (CROTONE), 5 DIC - I carabinieri hanno arrestato ad Isola Capo Rizzuto un uomo di 46 anni, Massimo Diego Caterisano, con l'accusa di detenzione e porto abusivi di armi clandestine e da guerra.
Caterisano é stato bloccato dai militari della Tenenza di Isola Capo Rizzuto e trovato in possesso, nel corso di una perquisizione personale, di una pistola Browning calibro 7,65 che l'uomo nascondeva in una tasca. Nell'altra tasca, invece, Caterisano nascondeva altri due caricatori per la stessa arma.

 © ANSA

I carabinieri hanno poi esteso la perquisizione ad altri immobili nella disponibilità di Caterisano. In casa dell'uomo, così, sono stati trovati circa 70 proiettili di vario calibro ed un passamontagna, mentre nel garage, nascosto in un'intercapedine, c'era un mitra Kalashnikov munito di due caricatori. Nello stesso locale, inoltre, é stato trovato un fucile a pompa calibro 12.
    L'uomo, su disposizione del Pm della Procura di Crotone Alessandro Riello, é stato condotto in carcere.Fonte Ansa"

Cerca nel sito